Tweet This

Ultimo giorno di scuola

Se riesco vado a scalare il Ventoux, visto che mi porto la bicicletta. Certamente non porto la sveglia. Ma sicuramente qualche cassa di libri. E niente internet. E telefono spento. Forse una visita a portare fiori sulla tomba di Camus. E una alla prigione del Conte di Montecristo. Poi sarò taglieggiato dalla Moby. E ho detto tutto.

Quando ne avrò voglia, prenderò tutte le decisioni necessarie per la prossima stagione. Ma dovranno venire da sé.

Per ora, letteralmente, sono cotto. È ora di sognare al canto delle cicale.

Iscriviti alla mia mailing list personale. (No spam, No Ads. Promesso)

* campi richiesti