Polvere e silenzio

E aria pura. Stavolta ho riscoperto i sentieri e gli alberi, e un lago all’orizzonte. I single track mi attraggono infinitamente. Metafora di vita, della mia, a pensarci bene. Era tanto tempo che non mi allontanavo dal traffico e dal mondo assordante.

Sono i colori più belli questi. L’autunno è senza ombra di dubbio la mia stagione. Solo rumore di ruote che scorrono e rami schiacciati e foglie e respiro appena affannato. E odore di tundra lì nel bosco. Transizione stagionale, ancora una volta… e mente finalmente sgombra, per qualche ora, almeno, prima di tornare indietro nella grotta a fare il nuovo piano di lavoro.

Iscriviti alla mia mailing list personale. (No spam, No Ads. Promesso)

* campi richiesti