Tweet This

Partiamo dal nodo cruciale: la paura più grande

Cosa potrà mai accadere?

Facile: prendete un foglio e una matita e descrivete lo scenario peggiore che potrebbe capitarvi (naturalmente collegato all’aspetto lavorativo-economico) lasciando il lavoro che fate adesso.

Così ho fatto io.

E lo scenario peggiore sarebbe quello di poter acquistare meno oggetti.

Se proprio dovesse andare tutto male, ma proprio tutto, il massimo che potrebbe capitarmi sarebbe quello di perdere la possibilità di acquistare un mucchio di altre cose oltre a quelle strettamente - strettamente - necessarie per la sopravvivenza. Riuscirei certamente, infatti, a sopravvivere facendo qualcosa. Nel mio campo intendo collaborazioni e cose del genere e nulla più: ed è lo scenario peggiore. Certo non potrei più acquistare tante cose. Dovrei affittare la casa per la quale adesso pago il mutuo.

Tutto il resto, tutto ciò che non ha prezzo, ovvero tutto ciò che è di reale valore, rimarrebbe intatto. Di più, tutto ciò che richiede il tempo che adesso non ho, aumenterebbe.

Naturalmente non perderei la pensione, in quanto quella è già un pezzo che l’ho persa (a meno di non saper leggere la realtà attuale delle cose). E anche sperando di poter percepire una pensione tra trenta anni (se mi va bene), la cosa vale una vita intera di lavoro?

Naturalmente no: nulla vale un sacrificio simile.

Insomma, il tutto si riduce in meno oggetti. Dunque, meno avere. Ma si esplica attraverso la - sicura - possibilità di avere più tempo per fare ed essere.

Insomma, aspettare oltre, sarebbe un atto di codardia nei miei stessi confronti.

Certo: se nella vita si vuole avere più che essere o fare (sic), non c’è verso. O si è straricchi o ci si spacca la schiena. Non parliamo di quelli che oltre a spaccarsi la schiena, non sono, non fanno, non hanno: che stanno aspettando a mollare tutto e cercare il tutto altrove?

Per cui quello che sto facendo e tutto il resto che continuerò a spiegare passo passo.

Stay Tuned eh.


Iscriviti alla mia mailing list personale. (No spam, No Ads. Promesso)

* campi richiesti