Come se bastasse rinnovare il passaporto

E fuggire chissà da cosa per scoprire che quella cosa, dopo check in, imbarchi, scali, soste, ritardi e sbarchi e tutto il resto, una volta in spiaggia a diecimila kilometri di distanza, è seduta sulla sdraio di fianco a te…

Ma non è questo il punto. È che Irina mi ha alluvionato il passaporto in lavatrice. E dunque urge rifarlo. A pensarci bene il punto è proprio questo, perché rifare il passaporto valido Usa oggi è la prima vera prova di resistenza del Radioso Manager del nuovo Millennio che si era dimenticato cosa significasse andare in giro per uffici.

Ora, archiviata (si fa per dire, visto che qualche problema uscirà fuori) l’incazzatura con la mia collaboratrice alla quale ho chiesto di farmi i conti correnti e al posto del mio indirizzo personale (visto che di passaporto si tratta) ha pensato bene di mettere quello della società; passi questo - che la piccola sta veramente in overbooking - il punto è la fotografia in duplice copia che va allegata alla richiesta. E chi deve accettarla o meno negli uffici, oltre a spiegare come va fatta.

Perché è cambiato tutto: non basta una fotografia normale, ma deve essere così e non cosà e robe del genere… 

Insomma, nè troppo in su né troppo in giù, il mento - mi hanno detto - ma neanche troppo vicino. Il che ha significato, stamattina, tre scatti differenti tre, con impliciti altri tre andi-rivieni tra fotografo e commissariato.

Mi è venuto in mentre Brunetta e la storia dei fannulloni, a un certo punto, ma poi ha vinto la parte strategica: sorrisi e cordialità, davanti a un sordido sportello al primo piano, per evitare il quarto viaggio dal fotografo, disinnescando l’addetta alla ricezione delle domande che era già pronta a rispondere alla ennesima crisi di nervi della giornata (che in questo caso sarebbe stata la mia) e che invece è stata letteralmente aggirata con il mio tentativo di seduzione impostato sulla dinamica comportamentale affettiva madre-figlio. Cosa che evidentemente, alla mia età, ancora mi riesce (spacciarmi per figlio, intendo).

Il risultato è stato che la terza foto è andata bene. Anche se non potrò rasare i capelli a zero almeno fino al mio ritorno dagli Usa, mortacci loro. 

Iscriviti alla mia mailing list personale. (No spam, No Ads. Promesso)

* campi richiesti