Tweet This

Re: sull'Intellettuale... #1

Ciao “Liberale”,
grazie del commento, innanzitutto. Che merita una risposta malgrado il fatto che sotto il mio post c’è nome e cognome e sotto il tuo commento invece no.

Partiamo dalla fine: pensi che si possa “invidiare” un personaggio come quello che descrivo? Non credo…
E nel mio lavoro, ne ho conosciuto più di qualcuno… di personaggio così. Ecco perché mi sembra ironico (anche se ci sarebbe da piangere…) buttare giù qualche riga su uno spaccato di vita del genere. Diciamo che è parte di un “Casting” della vita che insegna a vivere…

Ultima cosa: tu dici “non condivido ciò che dici ma saresti disposto a dare la vita ecc.” Pensa: questo è uno degli altri fatti che mi hanno stimolato a scrivere questo piccolo saggio a puntate. E che farà parte di un prossimo capitolo. Ti anticipo qualcosa: gli intellettuali organici, dicono esattamente quello che dici tu, ma poi, a conti fatti, quando ti voltano le spalle – è proprio alle spalle che fanno di tutto per discriminarti nel tuo stesso ambiente – “non c’è peggior nemico di… ecc” ricordi?

Ne ho esperienza diretta, pensa che stavo per rivolgermi a vie legali quando fui vittima di tale meccanismo… poi ho visto che tanto, a conti fatti, a nulla poteva nuocermi e, anzi, screditava il personaggio stesso che tali cose andava a dire, e allora l’ho lasciato a intristirsi da solo…

Curioso no?

Soprattutto una cosa: se mi conosci bene vuol dire che frequenti il mio stesso ambiente, e che di personaggi così ne avrai incontrati tanti in giro, e allora ti chiedo, sei proprio sicuro di essere un libero pensatore? Sei proprio convinto di sapere tutto oppure hai sentito tutti tranne il sottoscritto? E ancora, sei così libero da dirmi il tuo nome in modo di poter dialogare con una persona, oppure sei tutt’altro che libero e nelle mani, magari, di qualche intellettuale organico?

Ah, ultimissima cosa, la grammatica. In realtà si tratta di un “refuso” e non di un errore grammaticale, ma hai ragione. È che io non voglio sfruttare correttori di bozze e allora, ogni tanto, un refuso ci scappa…

Lo lascio così, in tuo onore.

Ciao

Iscriviti alla mia mailing list personale. (No spam, No Ads. Promesso)

* campi richiesti