Tweet This

Going Home

Ok, si chiudono le borse, si stacca il pc e ci si chiude dietro la porta del Quail Lodge, il golf e tutto il resto e si torna a casa. Perché viaggiare è bello, anche quando si viaggia per lavoro e si è ormai abituati a superare le mille difficoltà di chi viaggia in una lotta continua tra aeroporti, treni, rental car, strade strane mappe astruse e abitudini ancora più incasinate delle nostre, ma tornare a casa, quando a casa ti aspetta qualocosa di grande, è ancora più bello.

Unica pecca, peccato, torno nel mezzo delle elezioni.

Ma va bè, sembra che in studio se la siano cavati benissimo...

Iscriviti alla mia mailing list personale. (No spam, No Ads. Promesso)

* campi richiesti