La scelta dei post: criteri e suggerimenti

Rispondo via blog a una domanda che mi è stata rivolta da alcuni di voi, mi sembra cinque persone: “quale è il criterio della scelta dei post che citate in trasmissione?”

Rispondo qui, dicevo, perché forse non è argomento che interessa tutti.
E del resto la risposta è semplice: Tocque-Radio è la prima – ripeto: solo la prima – delle trasmissioni che abbiamo in mente per RadioAlzoZero.

Tutte le trasmissioni future (che partiranno presumibilmente da settembre) avranno certamente il filo conduttore che ci siamo prefissi: ossia informazione, cultura, dibattito. E tutte seguiranno il principio guida che è stato l’ispiratore del progetto: ossia alcun legame con esponenti o gruppi politici e, tanto meno, con gruppi economici, che poi, oggigiorno, è molto spesso la stessa cosa.

Non è un aspetto di poco conto, come tutti intuiranno, perché comunque, la WebRadio, un costo lo ha. Sia in termini finanziari che di risorse umane.

Questo è dunque il motivo per il quale battiamo spesso sul concetto di Open Source: tutti possono proporre trasmissioni, collaborazioni e conduzioni e ogni aspetto che possa far ampliare e funzionare meglio e di più il tutto. Del resto, ogni ascoltatore che ci segue – siamo sicuri – è perfettamente in grado di capire cosa può servire e sarebbe utile allo scopo. Aiuti sono molto bene accetti. E c’è già chi lo sta facendo, il che ci riempie di orgoglio e riconoscenza.
Ma su tutti questi aspetti torneremo con semplicità, chiarezza e correttezza presto. Per ora, chi volesse saperne di più può scriverci in qualsiasi momento.

Tornando al criterio di scelta dei post, dicevamo, ebbene Tocque-Radio ruota attorno a Tocque-Ville, dunque i post provengono da lì. La scelta avviene su due binari, anzi tre. Ogni giorno vediamo cosa ha scelto il redattore del giorno di Tocque-Ville e quindi partiamo da una selezione prettamente interna alla piattaforma sulla quale abbiamo centrato Tocque-Radio. Inoltre teniamo conto di segnalazioni che ci arrivano via email ogni giorno da chi – già ora – ha compreso bene ciò che intendiamo quando parliamo di aiuti in tutti i sensi e, in pratica, ci offre un lavoro di redazione nella scelta dei post.
Ai post di Tocque-Ville, come avrete ascoltato, infine aggiungiamo talvolta (e in misura molto piccola) altri post provenienti da siti anche molto in contraddizione con quanto detto nella “città dei liberi”. La selezione di questi post avviene con gli stessi sistemi di aiuti esterni e il fatto di citarli – come sempre senza prendere posizione alcuna – ci sembra una cosa buona innanzitutto per i bloggers stessi di Tocque-Ville e Tocque-Radio, in secondo luogo per vivacizzare una trasmissione (e una discussione) che altrimenti potrebbe apparire un po’ sbilanciata.

Tutto questo per ora ma, come avete visto, siamo apertissimi a ogni commento o suggerimento per correggere o cambiare rotta.

Dunque, chi vuole intervenire e dire la sua, è libero di farlo.

Ci si sente più tardi.

Iscriviti alla mia mailing list personale. (No spam, No Ads. Promesso)

* campi richiesti