Ciao

Questo è il mio sito personale

(ciò significa, in poche parole, che oltre agli articoli e ai libri e a tutto il resto, potresti trovarci anche cose che non c'entrano nulla. E che in fin dei conti sono il meglio)

È caduto il governo Veltroni

Già si pensa al futuro. Dopo il discorso di investitura, al Lingotto di Torino per intascare il primo lingotto del Partito Democratico, già ci sono mosse per il dopo-Walter.
Il nuovo partito, strizzando un occhiolino ai froci, ai mercanti del nord, alle donne e alle nuove generazioni, si è messo in pratica contro i due terzi del paese. Veltroni è stato chiaro. E dunque subito impallinato.
I futuri scontri che ci saranno sui Dico con la Chiesa che scenderà in piazza, sulla Tav con la Val di Susa bloccata, con i parlamentari maschi incatenati ai banchi per non cedere il posto alle signore, e i pensionati di stanza nelle strade in servizio permanente effettivo, apriranno il ciclo di chiusura del Partito Democratico.
Naturalmente non si poteva pensare di farla franca con una ipotesi di governo così alternativo. Ma Walter lo sapeva benissimo. Tutta questa manfrina della sua investitura, infatti, è stata messa su ad arte per il nuovo libro del Sindaco di Roma, già previsto da anni e vero unico obiettivo di tutto il suo impegno politico.
Le Mie Prigioni di Walter, con conseguente viaggio esilio nei paesi del Terzo Mondo a fare pozzi d’acqua, strutture ospedaliere e a comunistizzare tutti i Sud del pianeta, come fosse un Terzani qualsiasi, sarà pronto proprio per il 14 ottobre, dove i dieci euro per votare al plebiscito, consentiranno di frequentare le urne e di ricevere in omaggio l’ultimo manoscritto fresco di stampa con firma autografa di commiato dalla politica.
Prefazione di Prodi e postfazione di Berlusconi, quest’ultimo pronto a scendere nuovamente in campo, questa volta con un manuale di tattica economico-calcistica in preparazione dei Mondiali 2010.
Con buona pace di Rutelli, D’Alema, Bertinotti e Mastella.
Oltre che degli italiani tutti.

(Pubbl. Veleno Settimanale 01/07/2007) 

Iscriviti alla mia mailing list personale. (Cioè: no spam, no Ads. Insomma un contatto diretto vero)

* indicates required

Storace: barra a destra o cavallo di troia?

Dopo Finanza e Polizia chi sarà a saltare?