Ciao

Questo è il mio sito personale

(ciò significa, in poche parole, che oltre agli articoli e ai libri e a tutto il resto, potresti trovarci anche cose che non c'entrano nulla. E che in fin dei conti sono il meglio)

Archiviazione dei miei libri (e del resto)

Urge fare ordine. Per poter impostare un metodo. 

Inizio ad avere molto materiale, materiale di lavoro, s’intende. Più di quanto possano contenerlo la casa numero 1 e la casa numero 2, che è molto più grande. Il punto è che accumulo. Costantemente. E senza possibilità di invertire la rotta. Mese dopo mese anzi, giorno dopo giorno, si accumulano tutti i materiali che mi servono per lavorare (e per respirare, insomma per vivere). Sostanzialmente si accumulano libri, riviste, manoscritti e articoli. Con molta probabilità, a meno di cose difficili da prevedere, tale accumulo aumenterà costantemente.

Ma il punto non è tanto lo spazio, anche se a un certo punto, per forza di cose, visto che non siamo in ordine di finanza creativa… l’accumulo infinito in uno spazio che invece è finito, non potrà che collassare. Il punto, piuttosto, è il fatto di come ordinare le cose e ancora più importante, di come ritrovarle.

Beninteso, la parte fisica della cosa deve essere organizzata meglio. Non ho più librerie. Qualche parete e anfratti di case ancora liberi invece sì. Non ho più spazio sulle varie scrivanie sparse (6, per la precisione) sui divani, sui tappeti, sui tavolini e su ogni cosa che abbia la parvenza di poter sostenere pile di libri e fogli e appunti e giornali. Tutto occupato, per non parlare di una decina di monitor, di computer, di mixer e microfoni e cuffie e matasse di cavi…

Ma la cosa fondamentale è la possibilità di ricercare. Non tanto per titoli, che la cosa può essere piuttosto semplice in fin dei conti, quanto per argomenti. Questo il punto.

La funzione che mi serve, che devo inventare, è quella che mi consenta, mentre leggo, studio, archivio eccetera, di poter fissare degli elementi in grado poi, in seguito, di poter tirare fuori quanto mi serve alla bisogna.

Una sorta di “sort of”. Insomma devo trovare un sistema per archiviare tutti i titoli, gli autori, gli argomenti, le citazioni e le parole chiave del materiale che accumulo ogni giorno, che sia soprattutto di cose tangibili oppure di cose in formato digitale (video, audio, testi, foto, notizie…).

Ci sto pensando. Urge pensarci rapidamente.

Avete suggerimenti?

Iscriviti alla mia mailing list personale. (Cioè: no spam, no Ads. Insomma un contatto diretto vero)

* indicates required

il grande partito del "non voto"

Di Iraq si parla a casaccio (come sempre)