Ciao

Questo è il mio sito personale

(ciò significa, in poche parole, che oltre agli articoli e ai libri e a tutto il resto, potresti trovarci anche cose che non c'entrano nulla. E che in fin dei conti sono il meglio)

Giro dei presepi (veleno settimanale)

Bisogna rivoltare i palinsesti, i timoni dei giornali, le scalette delle trasmissioni televisive: il dibattito, le pagine, i commenti e le opinioni principali vanno affidate alla satira, ai vignettisti e ai comici, tutto il resto - quello che fa ridere - ai politici di turno.

Ormai non si riesce più a star dietro alle stronzate che escono dal Parlamento e dai suoi inquilini, e del resto non è un caso che le cose più serie, in politica, siano quelle del programma di Beppe Grillo, che un politico non è.

Perché il resto veramente fa sbudellare dalla risate. In Svizzera non costruiranno più minareti, mentre in Italia si continua a costruire di tutto, tanto poi si aspettano i condoni.

La Lega vuole mettere il crocifisso sulla bandiera, dimenticando in un sol colpo che con la nostra bandiera, anni addietro, i suoi esponenti ci si volevano pulire il culo. Dimenticando in un sol colpo le proprie radici padane, sventolate con le bandiere celtiche, il paganesimo del Dio Po e tutta compagnia longobarda cantando. 

Basta, finito tutto, finito il guerriero con la spada, finita la bandiera crociata e il dio pagano del fiume largo e lungo, in seguito alla più iconoclasta delle tradizioni, adesso vogliono il crocifisso in ogni dove. Anche nei cinturoni in dotazione alle ronde, per usarlo come un manganello. 

Non solo, pare che per dare seguito alla protesta, Borghezio & Co. vogliano trasformare Montecitorio in un Golgota : manca solo che Berlusconi si immoli e si faccia inchiodare alla croce. Con la Gelmini e la Carfagna inginocchiate (…) sotto a pregare per lui nel miglior presepe degli ultimi anni.

Tanto Fini sta per essere cacciato dal tempio con tutti i suoi mercanti, e Silvio, al solito, risorgerà dopo tre giorni.

(pubbl. su Veleno Settimanale)

Iscriviti alla mia mailing list personale. (Cioè: no spam, no Ads. Insomma un contatto diretto vero)

* indicates required

La tua "info". Dove trovarla?

L'ALBA di una nuova era