Ciao

Questo è il mio sito personale

(ciò significa, in poche parole, che oltre agli articoli e ai libri e a tutto il resto, potresti trovarci anche cose che non c'entrano nulla. E che in fin dei conti sono il meglio)

Un esperimento col buco

Proprio un mega acceleratore ci vorrebbe, e magari anche un bel buco nero. Altroché. Gli scienziati sono in festa per la riuscita dell’esperimento a Ginevra, soprattutto perché - da ottimi scienziati, appunto - prima della prova avevano offerto delle rassicurazioni certe in merito al pericolo, indicando con la cifra esatta di “scarse” le possibilità che il mega acceleratore potesse produrre un buco nero in grado di inghiottire tutta la terra. Ora, “scarse” è sempre meglio di “boh?”, sia chiaro, eppure un pensierino felice sull’avvenimento lo si era fatto.
Una bella, ulteriore, finale accelerata e via. Avremmo spinto questo sistema al collasso e ci saremmo risparmiati tutta questa agonia.
Basta con tutte queste manfrine, basta con i 100 metri e i 100 giorni di governo, basta con il libero mercato che statalizza le imprese in crisi, basta con Alitalia alla canna del gas da sempre, basta con le discariche di Napoli che sono già quasi tutte piene e adesso si ricomincia, basta con i ribaltoni, il petrolio che scende e l’Opec che taglia la produzione invece di veder calare il prezzo della benzina. Basta con le borse che bruciano fantastiliardi in due ore e con le rinegoziazioni dei mutui che potranno arrivare anche a cinquanta anni di rate. Basta con le curve chiuse e i treni infranti, basta con i Rom e le impronte digitali, basta con l’Iraq, l’Iran e le para olimpiadi non fossero bastate quelle istituzionali.
Basta soprattutto con Floris e Vespa, che sono pronti per un altro anno a farci raccontare il nulla dalle solite cariatidi meta-parlamentari.
Anche perché un bel boccone per inghiottire tutta questa merda nel buco nero è sempre meglio che continuarlo a prendere nel buco…

(Pubbl. su Veleno Settimanale del 14/09/2008)

Iscriviti alla mia mailing list personale. (Cioè: no spam, no Ads. Insomma un contatto diretto vero)

* indicates required

E neanche si usa più l'olio

Lista dei sogni